Ragù di calamari

Ragù di calamari
Portata principale Con alcool Ingredienti 200 g di cavolfiore 1 finocchio piccolo 1... altro

Portata principale
Con alcool

Ingredienti
200 g di cavolfiore
1 finocchio piccolo
1 peperone cornetto rosso
100 g di carote
50 g di olive nere (snocciolate)
250 g di sacche di calamari (già puliti)
2 cipollotti
2 spicchi d’aglio
2 filetti di acciuga
1 bustina di filamenti di zafferano (0,1 g)
5 cl di vermut (ad es. Martini,  si può sostituire con del brodo)
4 cucchiai di olio d’oliva
400 ml di brodo vegetale o di fumetto di pesce (in barattolo)
1 cucchiaino di semi di finocchio (a piacere)
sale
2 cucchiaini di amido alimentare
30 g di burro freddissimo
pepe
aceto balsamico bianco

Per 4 persone
Preparazione: 35 minuti
1 porzione: circa 370 kcal, proteine 13 g, grassi 32 g, carboidrati 7 g

Preparazione
Mondate il cavolfiore e tagliatelo a pezzetti. Pulite il finocchio e tagliatelo a dadini. Tagliate il peperone a metà per lungo, privatelo dei semi, e tagliatelo a striscioline sottili. Pelate le carote e tagliatele a fettine sottili. Tagliate le olive a fettine. Lavate i calamari, asciugateli con della carta da cucina, poi tagliateli ad anelli sottili. Mondate i cipollotti, lavateli e tagliateli a fettine. Sbucciate l’aglio e tritatelo. Schiacciate con una forchetta i filetti di acciuga. Mettete a sciogliere lo zafferano nel vermut.
Riscaldate l’olio in una grossa padella, rosolatevi dolcemente l’aglio e i filetti di acciuga, unite il cavolfiore, il finocchio, il peperone e le carote, fate rosolate per circa 3 minuti, poi aggiungete i calamari e fate cuocere per altri 3 minuti, infine sfumate il tutto con il vermut. Aggiungete ora le olive, il brodo ed eventualmente i semi di finocchi, salate e portate a bollore.
Mescolate l’amido con un po’ d’acqua fredda, facendo attenzione a non formare grumi, versatelo nella padella con i calamari e fate proseguire la cottura a fuoco basso per circa 10 minuti, fino a che la verdura sarà cotta e il sughetto si sarà ispessito; circa 2 minuti prima di spegnere aggiungete i cipollotti.
Togliete il ragù dal fuoco e mantecatelo con il burro, aggiustatelo di sale e di pepe, aggiungete l’aceto. Condite la pasta cotta al dente (ad es. spaghetti o bucatini) con il ragù, e servitela guarnendo i piatti con una cucchiaiata di sugo.

Link correlati a "Ragù di calamari"
Download disponibili:
Leggere, scrivere e discutere recensioni... altro
Valutazione cliente per "Ragù di calamari"
Scrivi una valutazione
Le valutazioni vengono attivate dopo la verifica.
Inserisci questi caratteri nel campo di testo sottostante.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Ratatouille Ratatouille
0,00 € *
Visto