Terrina di frutti di bosco con crema di latte cagliato

Terrina di frutti di bosco con crema di latte cagliato
Dessert con alcool Ingredienti Per la terrina: 200 g di ribes, 200 g di fragole, 200 g di... altro

Dessert
con alcool


Ingredienti
Per la terrina:
200 g di ribes, 200 g di fragole, 200 g di lamponi, 200 g di more e 200 g di mirtilli
1/4 di l di nettare di ribes nero
80–100 g di zucchero
2 bustine di agar-agar (da 20 g, gelificante vegetale)
4 cucchiai di crème de cassis (liquore di ribes nero, a piacere)
15 savoiardi
pellicola da cucina

Per la crema:
200 g di latte cagliato
3–4 cucchiai di zucchero
200 g di panna
3 cucchiai di amaretto (a piacere)
Per guarnire:
200 g di frutti di bosco (assortiti, vedi sopra)

Per 1 stampo a cassetta (capienza 1 l circa), 6-8 persone
Tempo di preparazione: 40 minuti; raffreddamento: 12 ore
1 porzione (di 8): circa 300 kcal

Preparazione
Lavate e selezionate bene i frutti di bosco; liberate i ribes dai piccioli e le fragole dalle foglioline; tagliate in quattro le fragole piccole e a pezzetti quelle grandi. Versate il nettare di ribes in una pentola insieme allo zucchero e all'agar-agar e portate tutto a bollore mescolando sempre; fate bollire il liquido per 2 minuti, poi aggiungetevi i frutti di bosco; fate di nuovo bollire brevemente, poi unite eventualmente il liquore e togliete la pentola da fuoco.  Lasciate freddare il composto, ma non aspettate troppo, perché non deve ancora iniziare a gelificarsi.
Nel frattempo foderate lo stampo a cassetta con della pellicola da cucina (alle estremità lasciarne libero un pezzo di circa 15 cm), disponente 10 savoiardi lungo le pareti dello stampo, lasciando un po' di spazio fra un biscotto e l'altro,  versate nello stampo la metà del composto di frutti, mettetevi sopra i savoiardi restanti accostandoli bene, e sopra ancora il resto dei frutti. Coprite la terrina con la pellicola lasciata libera ai lati, mettetevi sopra una tavoletta e fatela riposare così coperta in frigorifero per 12 ore (o meglio per una notte), fino a che si sarà solidificata.
Mescolate il latte cagliato con lo zucchero, così da ottenere una crema liscia e omogenea; montate leggermente la panna (non del tutto!) e amalgamatela al latte cagliato; eventualmente addolcite ulteriormente la crema o aggiungetevi un po' di amaretto.
Lavate bene i frutti di bosco per guarnire, mondateli e asciugateli. Rovesciate la terrina su un piatto di portata ed eliminate la pellicola,  poi servitela con i frutti di bosco freschi e la crema di latte.

VARIANTE - Grütze ai frutti rossi
Prendete la metà dei frutti di bosco (il dessert sarà sufficiente per 6 persone) e preparateli come spiegato sopra. In una pentola portate a bollore 1/2 l di nettare di ribes con i semini di 1 baccello di vaniglia e 40–50 g di zucchero. Mescolate bene 3 cucchiai di amido alimentare con 3-4 cucchiai di acqua fredda facendo attenzione a non formare grumi, versate il composto nel succo di ribes e portatelo di nuovo a bollore mescolando sempre. Aggiungete poi i frutti di bosco, togliete la pentola dal fuoco, aromatizzate eventualmente con 3-4 cucchiai di cassis e lasciate freddare bene. La crema di latte cagliato si abbina benissimo anche a questa variante.

Link correlati a "Terrina di frutti di bosco con crema di latte cagliato"
Download disponibili:
Leggere, scrivere e discutere recensioni... altro
Valutazione cliente per "Terrina di frutti di bosco con crema di latte cagliato"
Scrivi una valutazione
Le valutazioni vengono attivate dopo la verifica.
Inserisci questi caratteri nel campo di testo sottostante.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Ratatouille Ratatouille
0,00 € *
Visto